Cronaca

“Abbiamo perso il lavoro e siamo a digiuno”: vigili fanno la spesa a due stranieri

di  redazione  -  5 Aprile 2020

 

Capua. Gesto davvero encomiabile di due vigili urbani di Capua.

Nella mattinata di ieri una pattuglia della polizia locale, formata dagli agenti Giovanni Dallorto e Salvatore Rapido Ragozzino, mentre transitavano in via Palasciano, notavano due persone di colore che con continui gesti cercavano di attirare l’attenzione dei due operatori.

 

I due, originari della Nigeria ma regolarmente residenti a Capua, asserivano di essere digiuni da diversi giorni in quanto era da oltre un mese che avevano perso il lavoro.

 

In un primo momento gli agenti invitavano i due africani a recarsi presso un centro di accoglienza, ma dopo circa un’ora i due stranieri venivano nuovamente notati in via Napoli. Agli agenti hanno riferito di non aver avuto accesso al centro; al quel punto gli Aaenti, dopo aver appurato che i due africani non stessero mentendo, li hanno invitati presso due esercizi commerciali per l’acquisto di viveri di prima necessità.

.