Caserta

Svaligiato bar all’ingresso della città, titolare: “Indisturbati nonostante controlli”. LE FOTO

di  redazione  -  4 Aprile 2020

 

 

CASERTA. Tra la stazione e la Reggia.

Un punto strategico per la città e anche per i controlli, ma i ladri evidentemente non si sono fermati davanti a questo e così nella notte hanno svaligiato il bar di Giuseppe Gazillo, sito in via Vittorio Veneto all’angolo con via Nazario Sauro.

 

I delinquenti hanno scardinato la saracinesca e fatto irruzione nella caffetteria, chiusa ormai da un mese in seguito al decreto sull’emergenza Covid. I ladri sono riusciti a portare via tutta la merce che era all’interno: birre, liquori, cioccolato, latte e caffè.

 

Un bottino alimentare al quale si sommano i danni subiti dal locale nell’irruzione. Un ulteriore aggravio in un momento in cui i commercianti si trovano senza incassi e con spese da sostenere. Comprensibile la rabbia del titolare Giuseppe Gazzillo: “Non capisco come in un bar che si trova nel centro di Caserta a ridosso della stazione e vicino a Palazzo Reale i ladri abbiano potuto agire indisturbati nonostante i controlli di quest’emergenza.”

 

Dopo il furto sono scattate delle perquisizioni in zona da parte della polizia.

LE FOTO

.