Cronaca

Covid, positivi due agenti della penitenziaria. Ricoverato un giovanissimo

di  redazione  -  2 Aprile 2020

 

 

CARINOLA. Due agenti della polizia penitenziaria, in servizio negli istituti di pena di Napoli-Secondigliano e Carinola, sono risultati positivi al Covid 19.

 

C’e’ allarme al penitenziario minorile di Nisida dove un ragazzo e’ stato ricoverato e sono in corso accertamenti. La denuncia e’ dei sindacati Osap, Sinap, Uilpa, Fns Cisl e Uspp che ripropongono ancora una volta la questione sicurezza nei penitenziari napoletani dopo le proteste accese anche ieri sia dei detenuti che dei familiari.

 

Nelle carceri di Napoli di Poggioreale e Secondigliano c’e’ sovraffollamento e ci sono state bonifiche

.