Caserta

Consorzio Asi chiede contributo straordinario per sistema campano

di  redazione  -  2 Aprile 2020

 

 

Caserta. “Le attività del Consorzio Asi Caserta non si sono mai fermate in questi giorni di emergenza.

Stiamo moltiplicando il nostro impegno perchè è questo il momento in cui più forte le aziende hanno bisogno di sentire il nostro sostegno, quello del Governo e della Regione”.

 

A dichiararlo è la presidente del Consorzio per l’Area di sviluppo industriale della provincia di Caserta, Raffaela Pignetti che spiega: “La Confederazione italiana per lo sviluppo economico ha già fatto pervenire al Mise la richiesta di interventi urgenti a tutela delle imprese in questa fase, e a garanzia di una più rapida ripresa di tutte le attività imprenditoriali quando l’emergenza sarà finita. Stare al loro fianco vuol dire non solo incentivi economici che ci aspettiamo dal Governo, ma anche un contributo straordinario per salvaguardare il sistema produttivo campano. Questo – prosegue Raffaela Pignetti – è quello che abbiamo proposto alla Regione Campania individuando nelle quote di gestione e manutenzione dell’anno 2020 un sostegno e un segnale concreto.

 

Sono certa che l’amministrazione regionale, sempre sensibile all’attivazione delle nostre richieste, troverà il modo migliore per venire incontro alle aziende e ai Consorzi. Lo sforzo e l’impegno comuni favoriranno la ripartenza. E’ indispensabile che tutti i tentativi utili vadano esperiti perchè nessuno si perda sulla via dello sviluppo”

.