Cronaca

Casertano, altri 17 casi: il bilancio totale di positivi e deceduti. Nuovi contagi in diverse città

di  redazione  -  2 Aprile 2020

 

CASERTA. Una percentuale di decessi vicina al 10% dei positivi, altri 17 casi accertati in 24 ore e un dato complessivo ormai importante.

Sono ore di allerta anche nel Casertano dove, i positivi sono saliti a 255.

 

Nel pomeriggio c’è stato purtroppo anche il 24esimo decesso, un paziente di Bellona, comunità già pesantemente toccata dal fenomeno coi suoi 8 casi. Nel computo provinciale si nota un incremento di 17 casi, in linea con i giorni precedenti, ma un allargamento del fronte anche ad altre comunità finora immacolate, come Caiazzo e Raviscanina.

 

Altri casi anche a Teano (secondo), Orta (settimo), Francolise (settimo), Mondragone (ottavo) e Pietramelara (le due figlie del medico già contagiato), mentre Santa Maria Capua Vetere si conferma “maglia nera” in provincia con i suoi 24 casi (più 2 rispetto a ieri). A preoccupare però è Maddaloni dove il numero dei contagiati comunicati dalla Provincia è salito da 9 a 12. Sale a 17 contagiati anche la città di Aversa.

 

Lo scenario regionale

E’ di 2.456 positivi, 167 deceduti e 149 guariti il bilancio dell’emergenza coronavirus in Campania, aggiornato alle 23.59 di ieri. Rispetto alla giornata di ieri, mercoledì 1° aprile, il numero dei morti in Campania è aumentato di 19 unità, mentre si contano 42 guariti in più. Questo il riparto dei casi per provincia secondo quanto comunicato dall’Unità di crisi della Regione Campania: nella città metropolitana di Napoli 1.279, di cui 542 a Napoli città e 737 in provincia; in provincia di Salerno 385; in provincia di Avellino 290; in provincia di Caserta 255; in provincia di Benevento 85. Sono 162 i casi in fase di verifica da parte delle Asl.

 

L’ELENCO DEI POSITIVI NEL CASERTANO

CASI POSITIVI: 255

DECESSI: 24 (5 Santa Maria Capua Vetere, 1 San Prisco, 1 Mondragone, 1 Caserta, 2 Vitulazio, 1 San Cipriano, 1 Castel Volturno, 1 Roccamonfina, 1 Carinola, 1 Santa Maria a Vico, 1 Marcianise, 3 Aversa, 1 Orta di Atella, 2 Maddaloni, 1 Teano, 1 Bellona)

I COMUNI COLPITI

24 SANTA MARIA CAPUA VETERE – 4 DECEDUTI

17 CASERTA città – 1 DECEDUTA

17 AVERSA – 2 DECEDUTI

13 MARCIANISE – 1 DECEDUTO

12 MADDALONI – 2 DECEDUTI

9 CASTEL VOLTURNO – 1 DECEDUTO

8 SAN PRISCO – 1 DECEDUTO

8 BELLONA – 1 DECEDUTO

8 MONDRAGONE – 1 DECEDUTO

7 GRICIGNANO D’AVERSA

7 ORTA DI ATELLA – 1 DECEDUTO

7 FRANCOLISE

6 CESA

6 CASAL DI PRINCIPE

6 SANT’ARPINO

5 SANTA MARIA A VICO – 1 DECEDUTO

5 TEVEROLA

5 CASAPULLA

5 CAPUA

4 SUCCIVO

4 CASAGIOVE

4 SAN TAMMARO

4 SAN MARCO EVANGELISTA

4 LUSCIANO

3 VILLA LITERNO

3 SANTA MARIA LA FOSSA

3 VITULAZIO – 2 DECEDUTI

3 CAPODRISE

3 SESSA AURUNCA

3 CARINARO

2 PIETRAMELARA

2 SAN FELICE A CANCELLO

2 CURTI

2 MACERATA CAMPANIA

2 FALCIANO DEL MASSICO

2 PORTICO DI CASERTA

2 RECALE

2 SAN NICOLA LA STRADA

2 CARINOLA – DECEDUTO

2 MARZANO APPIO

2 SAN CIPRIANO D’AVERSA – DECEDUTO

2 TEANO – DECEDUTO

1 CASTEL MORRONE

1 CELLOLE

1 TRENTOLA DUCENTA

1 ROCCAMONFINA

1 SPARANISE

1 GRAZZANISE

1 VILLA DI BRIANO

1 CASALUCE

1 RIARDO

1 ROCCA D’EVADRO

1 PARETE

1 PIEDIMONTE MATESE

1 CANCELLO ARNONE

1 CALVI RISORTA

1 CAIAZZO

1 RAVISCANINA

1 PIETRAVAIRANO

1 VALLE DI MADDALONI

 

.