Politica

Buoni spesa, come presentare la domanda: il sindaco chiarisce le modalità

di  Redazione Provincia  -  2 Aprile 2020

Mondragone. Si comunica alla città che sul sito istituzionale del Comune di Mondragone (www.

comune.mondragone.ce.it) sono scaricabili i modelli di presentazione della domanda per ottenere il Buono Spesa per l’acquisto di alimenti di prima necessità così
come deliberato dalla G.C. in seguito all’emergenza COVID-19.

 

 

 

Tale contributo straordinario è destinato ai nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno in seguito all’emergenza epidemiologica da virus covid-19. La domanda per ottenere il contributo straordinario deve pervenire agli Uffici Comunali entro il 06 Aprile 2020 in modalità online, o tramite fax o via e-mail o via pec. Continua, dunque l’impegno di questa amministrazione ad attivare tutte le opportunità concessegli al fine di agevolare i cittadini in questa difficile fase che la comunità sta vivendo.

 

 

E’ doveroso rivolgere un vivo ringraziamento a tutte le Associazioni di volontariato che in questo momento stanno collaborando con l’amministrazione comunale per far fronte alle numerose richieste di fragilità sociale presenti sul territorio. Infatti, grazie
alla sinergia della CRI, dell’Associazione Accendiamo Le Luci, dell’Associazione Terra Mia, dell’Associazione Minerva nonché del Nucleo Comunale di Protezione Civile (recentemente costituito e fortemente voluto da questa Amministrazione!), è stato
possibile raggiungere il domicilio di tante famiglie in disagio per consegnare 5000 mascherine, 800 pacchi alimentari, 80 spese, farmaci oncologici e non per terapie salva-vita.

 

E ancora un grazie ai numerosi concittadini che privatamente compiono gesti di solidarietà quotidiana. In questa fase emergenziale l’intera comunità mondragonese ha dimostrato una forte maturità rispettando tutte le misure restrittive imposte dal Governo Centrale, da quello Regionale e Locale, grazie anche all’importante opera svolta sul territorio dalle Forze dell’Ordine.

 

Colgo l’occasione per invitare i Mondragonesi a continuare in questa direzione per
non vanificare i risultati finora raggiunti e per continuare a contenere la diffusione del
virus!

.