Aversa

Scatta la psicosi da scossa nelle due province: “Vetri tremavano”

di  redazione  -  30 Marzo 2020

 

AVERSA/NAPOLI. Da circa mezz’ora è in atto un tam tam su social e chat per una scossa avvertita in alcune zone delle province di Napoli e Caserta.

Molti residenti dei piani superiori hanno infatti avvertito alle 18,30 una piccola scossa. Qualcuno ha notato solo tremolio delle vetrate o un lampadario oscillante.

 

Qualcuno in un primo momento pensavano a tuoni, altri hanno immediatamente percepito delle vibrazioni di lieve entità. Segnalazioni in tal senso sono giunte dall’area occidentale di Napoli (Pianura e Fuorigrotta) e dall’agro aversano (Lusciano, Trentola, Parete).

 

Al momento però non è stata registrata alcuna scossa dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in Campania, se si eccettua un fenomeno marginale nel mar Tirreno all’altezza della costa cilentana.

.