Maddaloni

De Filippo conferma la positività del 19enne e striglia Asl: “Contagiato riportato 2 volte per errore”

di  redazione  -  29 Marzo 2020

 

MADDALONI. Pochi minuti fa il sindaco Andrea De Filippo ha confermato la presenza di un ulteriore caso sul territorio comunale di Maddaloni.

Si tratta del 19enne positivo al Coronavirus del quale abbiamo già dato notizia ieri nel corso dell’aggiornamento totale della Provincia: è il contagiato più giovane della città calatina e parente di una persona già positiva.

 

Nel messaggio video pubblicato in mattinata De Filippo ha tenuto inoltre a ribadire che i contagiati a Maddaloni sono solo 9 e non 10 come riportato da Asl e Provincia. Ciò è dovuto – secondo quanto già evidenziato dal primo cittadino – a un errore dell’Asl che ha riportato due volte lo stesso contagiato, seppur trascrivendolo una volta con un nominativo errato (una lettera sbagliata), facendo dunque aumentare di una unità i casi in città.

 

Un errore non ancora corretto e che dà luogo ad una piccola controversia sulla cifra dei contagi a Maddaloni: “In città non abbiamo però focolai”.

 

L’ANTICIPAZIONE DELLA PROVINCIA

 

IL VIDEO (attendi 20 secondi per il caricamento)

***AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS 29 marzo 2020***

***AGGIORNAMENTO CORONAVIRUS 29 marzo 2020***

Pubblicato da De Filippo Sindaco – Maddaloni Nel Cuore su Domenica 29 marzo 2020

.