Valle di Suessola

D’Anna: “Pirozzi non ha compreso la mia idea, è lo stereotipo dell’uomo solo al comando”

di  redazione  -  29 Marzo 2020

Santa Maria a Vico. Continua il dibattito a distanza tra il senatore Enzo D’Anna ed il sindaco Andrea Pirozzi.

Secondo il senatore l’amministratore di via Santa Apollonia non ha compreso fino in fondo lo spunto che lui aveva dato a proposito dell’adozione delle famiglie.

Senatore come mai non è soddisfatto delle risposte del primo cittadino?

 

 “Il sindaco non ha compreso che quel che gli propongo non ha niente a che vedere con quello che il Comune già ha messo in campo.

Ho l’impressione che De Luca ormai abbiamo creato uno stereotipo che affascina anche Pirozzi, quello di un uomo solo al comando che vede e provvede.

Il momento non solo è’ tragico non sarà neanche breve, onde per cui non credo che basti la refezione diffusa ed i servizi comunali già ben attivati”.

 

In soldoni a cosa mira la sua idea?

 

“Prendere in carico una famiglia può significare soddisfare le più svariate necessità, ovviamente nei limiti delle disponibilità e delle risorse messe a disposizione. Avevo chiesto che il Comune segnalasse i più indigenti, nulla di più nulla di meno, per sentirmi elencare le benemerenze comunali.

Ringrazio il Sindaco per le solerti attività messe in campo, esulanti la mia richiesta, che rivolgeremo ad altri Enti in grado di fornirci le indicazioni delle famiglie bisognose di aiuto. Grazie anche a questo giornale on line che ha voluto ospitare l’iniziativa”.

.