Agro Aversano

 “La spesa sospesa”, operazione in sinergia tra parrocchie e Comune

di  redazione  -  26 Marzo 2020

Villa Literno. “La spesa sospesa”: questo il nome dell’iniziativa messa in campo a Villa Literno grazie al lavoro sinergico delle parrocchie “S.

S. Maria Assunta in cielo”  e “N.S. di Lourdes”, del Comune della cittadina, nella persona del Sindaco f.f. Valerio Di Fraia, e di un gruppo di cittadini volontari con  Raffaella Paolo.

L’intento è quello di raccogliere generi alimentari e di cura dell’igiene personale per ridistribuirlo a chi ne ha più bisogno. In questo momento di difficoltà dovuto alla diffusione del Covid -19, sono ancora una volta i più deboli a rimanere emarginati e dimenticati: è questo ciò che la comunità di Villa Literno vuole evitare, e lo fa mostrando la propria immensa generosità.

Sono 12 i volontari che, a turno, e rispettando tutte le norme di sicurezza imposte dall’emergenza Covid, si occuperanno del ritiro domiciliare della spesa e della redistribuzione della stessa presso le famiglie meno abbienti.

Sono stati i Consiglieri Comunali Carloantonio Falcone e Nicole Esposito ad accogliere l’iniziativa di un gruppo di volontarie (Mirella Mercurio, Elisabetta Cassandro, Franca Mercurio, Nicoletta Iavarazzo, Maria Pagano) e a coordinare il lavoro insieme con i parroci Don Franco Picone, Don Gianpietro Petrillo e Don Raffaele Guaglione.

Il Comune di Villa Literno ha scelto di contribuire a questa iniziativa, fornendo ad essa il patrocinio comunale, l’automobile per gli spostamenti, nonché le attrezzature necessarie a proteggere i volontari, come mascherine e guanti.

Oggi, 26 Marzo 2020, la prima raccolta che si concluderà con la redistribuzione del ricavato durante la giornata di domani. Nei prossimi giorni saranno comunicate nuove date.

Ci teniamo a ringraziare tutta la cittadinanza liternese che ha risposto all’iniziativa con una generosità di cui non abbiamo mai dubitato, ma che è sempre un piacere constatare: grazie agli imprenditori che hanno contribuito con la donazione di voucher spesa, alle associazioni “Oro Rosso”, “Protezione Civile Villa Literno”, “Run Lab”, “Liternum Domitia Running” per i notevoli donativi.

Un grazie va soprattutto a tutti i volontari impegnati nel progetto: Iannone Anselmo, Cella Giuseppe, Tavoletta Giuseppe, Andreozzi Benito, Falcone Carloantonio, Ucciero Augusto, Caterino Laura, Simonelli Fulvio, Calopresti Antonino, Attianese Giuliano, Ottone Francesco, nonché alle promotrici sopra citate.

 

.