Politica

Covid, sindaco vieta self-service nei supermercati. Arriva l’esito di 9 tamponi

di  redazione  -  26 Marzo 2020

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE. E’ stato un altro risveglio pesante a Santa Maria Capua Vetere dopo la notizia del decesso del quarto positivo in città.

 

Questa mattina però sul fronte Coronavirus si è registrata una parziale schiarita: sono risultati infatti tutti negativi i 9 tamponi effettuati nei giorni scorsi in città. Intanto proprio pochi minuti il primo cittadino ha emanato un’ordinanza per vietare i self-service nei supermercati e negli alimentari.

 

“Il Sindaco Antonio Mirra, con ordinanza n. 42 del 26 marzo 2020, ordina: Ai gestori/proprietari di attività di vendita di generi alimentari il divieto di somministrazione, in modalità self service, di prodotti non confezionati. Salvo che il fatto costituisca reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui alla presente ordinanza è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 400,00 a € 3.000,00.”

.