Caserta

Anche una settimana per l’esito di un tampone, l’amarezza di un medico: “Sono negativo ma non è ufficiale”

di  redazione  -  26 Marzo 2020

Caserta/Macerata Campania. Troppo lunghi i tempi di attesa per conoscere l’esito di un tampone, si aspetta anche una settimana.

Il capo della Protezione civile ha saputo il verdetto in 12 ore, mentre un medico di base che lavora sul territorio è in attesa del verdetto da una settimana.

C’è qualcosa che non va nel sistema.

Un medico di base che lavora sul territorio di Macerata Campania ci dice: “Mi hanno fatto il tampone il giorno 19 marzo e ancora ufficialmente non si conosce l’esito.

Passati alcuni giorni, vista l’importanza del mio lavoro in questo momento storico, il sindaco del mio paese si è informato con una telefonata all’Asl e mi ha comunicato la mia negatività, ma ufficialmente non sono ancora in quell’elenco”.

Chiaramente questo medico per diversi giorni non ha potuto lavorare e così il sistema si ingolfa. Bisogna dimezzare i tempi di attesa, ne va del nostro futuro, così si accelera il processo per il ritorno alla normalità.

.