Attualità

Sono 30 le persone in quarantena, il punto del sindaco

di  redazione  -  25 Marzo 2020

Cervino. Il punto del sindaco Gennaro Piscitelli su Cervino:

Carissimi concittadini.

Alla luce di quanto sta succedendo nel nostro territorio Vi voglio rendere partecipe del fatto che la nostra comunità si sta discostando dalle statistiche della nazione di molto per quanto riguarda alle persone contagiate, attualmente nel nostro comune non ci sono casi positivi .

 

Ci sono 30 persone in quarantena fiduciaria.
Vi chiedo di essere particolarmente responsabili, per tutelare In primo luogo le persone anziane del vostro nucleo familiare, ma anche per tutelare la salute di tutti, perché nessuno si deve sentire escluso dalla possibilità di essere contagiato. Vi chiedo, e Vi prego, carissimi concittadini, di uscire solo per reperire i generi di prima necessità e di farlo uno per nucleo familiare, cercando se possibile di concentrare le uscite al minimo nel rispetto di tutte le norme di prevenzione. Stiamo per entrare nelle due settimane che dovrebbero essere quelle del picco dei contagi. Questo virus è un nemico invisibile ed estremamente contagioso.

 

È un nemico che si può sconfiggere solo stando a casa. Noi come istituzioni ci stiamo provando in tutti i modi a farvelo capire, il controllo del territorio viene effettuato giornalmente a livello capillare, ma se non c’è la collaborazione di tutta la popolazione viene a mancare il requisito principale, con il risultato che la superficialità di pochi può rappresentare la condanna di molti, e noi non lo possiamo accettare. State a casa
#IoRestoaCasa

.