Cronaca

Trovato morto in casa: carabinieri sul posto. L’ipotesi choc

di  Redazione  -  17 Febbraio 2020

 

LUSCIANO. Potrebbe esserci un gesto estremo dietro la tragedia avvenuta ieri pomeriggio nel centro di Lusciano.

Un uomo di 50 anni, di nazionalità ucraina, è stato trovato infatti privo di vita all’interno del suo appartamento.

 

Sul posto sono giunti anche i carabinieri del reparto territoriale di Aversa. L’allarme è scattato nella zona di via Manzoni: quando i soccorsi sono giunti sul posto per il 50enne purtroppo non c’era già più nulla da fare.

 

Tra le ipotesi prese in considerazione c’è quella del gesto estremo.

.