Cronaca

Cadavere abbandonato davanti all’ospedale: vittima era in una coperta

di  Redazione  -  16 Febbraio 2020

 

REGIONALE. Il cadavere di un uomo, avvolto in una coperta, e’ stato rinvenuto nella tarda serata di ieri, a Benevento.

La scoperta e’ stata fatta nei pressi dell’ospedale Rummo da alcuni passanti che poco prima della mezzanotte hanno notato una coperta voluminosa lasciata sotto un grosso pino. Dall’involucro fuoriuscivano i piedi e scoprendo e’ spuntato il corpo seminudo di un uomo di eta’ avanzata.

 

I passanti hanno avvisato prima il 118, immaginando che si potesse fare ancora qualcosa per quell’uomo. Quando i soccorritori hanno raggiunto il luogo del ritrovamento, hanno soltanto potuto constatarne il decesso. Sono stati avvisati quindi gli agenti della Questura di Benevento, che hanno subito avviato le indagini. L’uomo non aveva documenti e vestiti e non e’ stato possibile identificarlo, ma durante il sopralluogo, a pochi metri di distanza e’ stato rinvenuto un fagotto con degli abiti, che potrebbero appartenere all’uomo ritrovato morto.

 

La procura della Repubblica di Benevento ha disposto il sequestro della salma per disporre poi l’autopsia. Difficile al momento stabilire le cause del decesso. Secondo quanto si e’ appreso, si tratterebbe di una persona anziana. Sul caso indaga la Squadra mobile, che sta gia’ acquisendo i filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

.