Cronaca

Blitz interforze in periferia: due scoperti in flagranza

di  Redazione  -  14 Febbraio 2020

 

 

MARCIANISE. Brillante operazione interforze questo pomeriggio nella periferia di Marcianise.

Gli agenti del comando di polizia locale di Marcianise, insieme ai militari dell’Esercito impegnati nell’attività Strade Sicure, hanno bloccato e denunciato a piede libero due persone.

 

Il blitz è scattato in un’area a ridosso dei Regi Lagni, al confine con Casapuzzano: stando a quanto emerso vigili e militari hanno intercettato, verso le 16,30, due uomini che stavano scaricando rifiuti speciali nella zona. Le forze dell’ordine li hanno bloccati in flagranza di reato procedendo alla loro identificazione: si tratta di un uomo di Recale e un romeno residente a Marcianise.

 

I due sono stati prontamente denunciati all’autorità giudiziaria competente. Il blitz si innesta all’interno dell’attività posta in essere per controllare le periferie e contrastare gli sversamenti abusivi.

 

.