Caserta

Il 2 febbraio ingresso gratuito al “Quarto della Regina” e alla camera da letto del re nella Reggia

di  Redazione Provincia  -  28 Gennaio 2020

Caserta. Torna il 2 febbraio l’appuntamento #domenicalmuseo alla Reggia di Caserta, l’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei parchi archeologici statali ogni prima domenica del mese.

 

Il biglietto gratuito per gli Appartamenti storici darà diritto a visitare le Sale di Rappresentanza, fino alla Sala del Consiglio, e le Sale del Settecento con la Camera da letto del re e l’Appartamento di Maria Carolina. Il “cuore” principale dell’Appartamento di Sua Maestà, l’ambiente più intimo del Palazzo, a conclusione degli interventi di consolidamento strutturale e in attesa dei lavori di restauro degli arredi e dei pavimenti, è tornato dopo oltre due anni nuovamente accessibile al pubblico dal 25 gennaio scorso.

I visitatori potranno ammirare la camera da letto del reluogo in cui morì Ferdinando II il 22 maggio 1859, in cui campeggia il dipinto di Pompeo Batoni raffigurante l’Allegoria per la morte di due figli di Ferdinando IV, ed entrare poi nel “quarto della regina”. Il percorso museale si snoderà attraverso il boudoir di Maria Carolina, con i suoi piccoli ambienti decorati in gusto rocaille e le pareti rivestite da specchi arricchiti da festoni di fiori bianchi in stucco, la Sala dell’Età dell’oro, affrescata da Fedele Fischetti con l’apporto del decoratore Gaetano Magri, e la Sala delle dame.

L’ingresso al Piano Nobile della Reggia di Caserta sarà consentito ad un massimo di 7500 persone nell’arco dell’intera giornata: 3000 per il turno mattutino (8.30/13.30), 4500 per quello pomeridiano (13.30/19.00). Orario: 8.30/19, ultimo accesso alle 18. I visitatori potranno ritirare il titolo di accesso gratuito al cancello centrale e presso la biglietteria di viale Douhet.

Il biglietto per il Parco avrà un costo di 5 euro e sarà acquistabile presso le biglietterie (cancello laterale di viale Douhet e ingresso di corso Giannone). Orario: 8.30/16.30, ultimo accesso 15.30.

 

Chiusi il Teatro di Corte, il Giardino Inglese, Terrae Motus e le Sale dell’Ottocento in restauro.

 

Si ricorda che in occasione delle giornate di gratuità non è possibile prenotare l’ingresso, né consegnare più biglietti ad un singolo visitatore. Tutte le informazioni per la #domenicalmuseo sono consultabili sul sito internet della Reggia di Caserta.​

.