Cronaca

Tragedia improvvisa, muore poliziotto. Casertano in lutto

di  Redazione  -  14 Gennaio 2020

Castel Volturno. Una morte improvvisa alla quale nessuno vuole ancora credere.

Gaetano era una guida stabile per la sua famiglia, un sostegno sicuro per i suoi colleghi, una certezza discreta nel quartiere dove operava. Lo è ancora, perchè ciò che ha lasciato nel mezzo secolo di vita terrena certamente accompagnerà chi lo ha conosciuto.

Molti di loro oggi gli tributeranno l’ultimo saluto: saranno celebrati questo pomeriggio nella chiesa di Santa Maria del Mare a Villaggio Coppola i funerali di Gaetano Senarcia, il poliziotto di 50 anni residente a Castel Volturno. L’assistente capo della polizia, in servizio presso il commissariato di Pianura, è deceduto ieri per un malore improvviso. Era da solo in casa e l’allarme è scattato perchè non rispondeva al cellulare. Quando i soccorsi sono arrivati in casa hanno fatto la tragica scoperta.

Il corteo funebre partirà dall’abitazione di via Viterbo a Castel Volturno dove vive con la moglie e i due figli. Lascia un grande vuoto e in queste ore in tantissimi lo hanno ricordato con messaggi affettuosi  sui social.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PRIMO LANCIO DI EDIZIONE CASERTA

.