Valle di Suessola

Non gradisce frequentazioni del figlio. Qualcuno fa la spia…Camionista massacrato di botte

di  Redazione  -  14 Gennaio 2020

Santa Maria a Vico. Davvero un brutto episodio quello di domenica scorsa all’ora di pranzo, in una traversa della Nazionale Appia a Santa Maria a Vico.

Presso il suo domicilio un camionista sui 50 anni è stato picchiato selvaggiamente da un pregiudicato, scortato anche da alcuni familiari.

Lo hanno lasciato a terra, quasi privo di sensi, una ‘mazziata’ terrificante, con trauma cranico importante. Sul posto sono intervenuti carabinieri ed ambulanza, l’uomo è stato portato in ospedale d’urgenza.

Nei giorni scorsi pare che il camionista si era lamentato con delle persone delle frequentazioni del giovane figlio, un ragazzo poco sopra la ventina.

 

Episodio vergognoso

 

Qualcuno, non si è fatto gli affari suoi, e lo ha riportato ai diretti interessati e alle rispettive famiglie ed è partita la spedizione punitiva. Si tratta di un fatto davvero grave che potrebbe naturalmente anche avere una coda legale.

 

.