Agro Aversano

Ingoia droga: fermato dai carabinieri e portato in caserma

di  Redazione  -  9 Dicembre 2019

Casal di Principe. Non sarebbe bastata nemmeno un’accurata perquisizione per scoprire il posto dove un giovane africano aveva nascosto la droga.

Nella giornata di oggi un extracomunitario è stato fermato e portato nella caserma di via Vaticale, in quanto sospettato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Nello specifico l’uomo avrebbe ingoiato degli ovuli allo scopo di effettuare una consegna. Il sospetto fondato è che si tratti di un corriere incaricato dalle organizzazioni dedite allo spaccio di recapitarle a domicilio. L’attività di indagine dei carabinieri ha però avuto buon esito e sera l’uomo è stato fermato.

Nel corso delle formalità di rito successive al fermo lo straniero si sarebbe anche sentito male, probabilmente proprio per le conseguenze delle sostanze ingerite al punto da rendere necessario l’intervento di un medico.

.