Caserta

Lite finisce nel sangue, choc nella movida: due feriti

di  Redazione  -  1 Dicembre 2019

Caserta. Momenti di grande tensione in una delle zone della movida casertana.

Testimoni riferiscono di una zuffa dalle conseguenze molto serie in via Luigi Settembrini, a poca distanza dal bar Tahiti.

Sul posto sono giunte una volante proveniente dalla vicina questura e due ambulanze allertate per la presenza di feriti. Sono state infatti notate due persone col volto insanguinato e ridotte piuttosto male: si tratterebbe di due dei protagonisti di una lite sulle cui modalità sono in atto in questo momento accertamenti da parte della polizia.

Uno è stato colpito alla testa, probabilmente con un oggetto contundente e sta per arrivare al pronto soccorso di via Tescione, mentre l’altro è diretto a Maddaloni per altri accertamenti.

 

.