Cronaca

Libero il figlio del boss D’Albenzio

Maddaloni/Cervino. E’ uscito definitivamente dal carcere per fine pena, il 30enne  Andrea D’Albenzio, ras di Montedecore, figlio e nipote dei boss Giorgio e Mentuccio D’Albenzio.

Andrea D’Albenzio è stato difeso dagli avvocati Giuseppe Stellato e Claudio Sgambato.

Fu arrestato assieme al padre, a Peppe Montagnaro Di Nuzzo, Dino Spallieri e Pietro Iulio nel marzo 2012 nell’ambito delle estorsioni a imprenditori e amministratori del Comune di Cervino.

Si trattò di una operazione  coordinata dalla DDA di Napoli che permise di fare luce su alcuni episodi intimidatori, culminati in attentati incendiari avvenuti tra Messercola e Cervino. All’epoca fu un’operazione che suscitò grande clamore.

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI