Agro Aversano

Famiglia rientra e si ritrova i ladri all’opera, fuga e paura. Indaga la polizia

Orta di Atella. Paura nella serata di domenica per una famiglia di Orta di Atella. Verso le 21 due banditi incappucciati hanno, infatti, fatto irruzione nell’abitazione di via Marco Pantani, periferia della città ortese. I malviventi sono entrati nell’appartamento quando non c’era nessuno in casa, ma l’incontro ravvicinato tra la gang e la famiglia con tre bimbi non c’è stato solo per puro caso.

L’irruzione della coppia ha fatto scattare il sistema di allarme che ha inviato un segnale via cellulare al capofamiglia proprio mentre stava per imboccare il vialetto di casa. Pochi istanti e l’irreparabile sarebbe accaduto. L’antifurto ha però convinto i ladri a rinunciare il colpo e a fuggire in direzione della vicina Nola-Volla Literno.

Nelle ore successive l’uomo che, aveva anche dato indicazioni ai carabinieri sui due uomini in fuga, si è recato al commissariato di Aversa per sporgere denuncia. Poi l’amaro sfogo sui social: “impensabile che individui girano liberamente di domenica sera alle 21.00 con attrezzi da scasso … passamontagna …abiti da veri professionisti …. e magari anche armati … è impensabile dover rientrare di sera e doversi guardare prima tutte le Cam di casa PER scongiurare che ci sia qualcuno all’interno …. è impensabile vivere all’interno di abitazioni con il timore che 24 h puoi trovarti qualcuno a farti visita ( che dovrebbero almeno quelle essere un luogo di pace e serenità ) …. È diventato impossibile vivere così . La Politica dovrebbe dare risposte … più che farsi domande .  Questa volta è andata bene a loro e a noi. … la prossima volta nessuno sa come potrà andare a finire .”

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI