Attualità

Proteste dei cittadini della periferia

Maddaloni. Un misto di rabbia mista a sfiducia e senso di abbandono trapela dalle parole e dai volti dei tanti cittadini di via Carmignano e di via Pioppo Lungo che ci stanno segnalando, ancora una volta, i disagi con cui sono costretti a convivere. In primis, la mancata raccolta della spazzatura negli ultimi due giorni, con i conseguenti problemi igienico-sanitari che ne derivano.

 

 

Il malcontento è acuito dal fatto che si tratta di una zona già bersagliata dallo sversamento di rifiuti di “varia natura” dai soliti incivili che, approfittando delle ore notturne e dalla mancanza di illuminazione e videosorveglianza, danno sfogo alla loro indole meschina e fuorilegge nelle zone periferiche che, purtroppo, i residenti sono costretti a percorrere a causa di alcuni sensi unici, con danni anche alle autovetture a causa di alcuni rami sporgenti o di buche.

 

 

 

Anche nei pressi di via Sauda, al confine tra Maddaloni e Caserta, è accaduto nei giorni scorsi un grave episodio di abbandono di rifiuti solido urbani. Infatti, una coppia di coniugi non ha potuto accedere al proprio terreno a causa della spazzatura ingombrante abbandonata fuori la loro proprietà, costringendoli alla trafila burocratica con la speranza di non dover provvedere con i propri mezzi alla rimozione degli stessi.

 

 

Alcuni cittadini stanchi e sfiduciati rinunciano in alcuni, sbagliando in questo modo, addirittura a denunciare agli organi preposti tali disservizi perchè “in passato a poco è servito“, pertanto si appellano ai politici locali affinchè possano far sentire la loro vicinanza e l’impegno a risolvere le varie criticità. In pratica chiedono solamente di poter vivere con più “decoro” la loro quotidianità che, per uno strano scherzo del destino, si svolge proprio a “Montedecoro”!

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI