Attualità

L’estate non è finita. Settembre da record: 32 gradi nel Casertano

Caserta. Sarà una seconda metà di settembre torrida in Campania e soprattutto nel Casertano per l’arrivo di una circolazione depressionaria attualmente posizionata sull’Europa sud-occidentale, e che ha causato condizioni di marcata instabilità atmosferica sulle estreme regioni meridionali dell’Italia

 

Secondo quanto dichiarato dal meteorologo di 3bmeteo.com Andrea Vuolo, all’agenzia LaPresse già da domani sarà estate piena sulla nostra regione: “Sull’Italia tornera’ infatti protagonista l’anticiclone subtropicale che determinera’ un nuovo repentino aumento delle temperature sul nostro Paese, con valori termici diurni che si riporteranno anche sopra le medie del periodo specie tra venerdi’ e il weekend, con punte superiori ai 30°C sulle aree interne del versante tirrenico (in primis Toscana, bassa Umbria, Lazio, Campania e Sardegna), ma comunque anche fino a 27/30°C su bassa Pianura Padana e sul resto del Centro-Sud”.

 

“Tra le citta’ piu’ calde svettera’ ancora una volta Terni con 33°C, seguita da Firenze, Pisa, Grosseto, Roma, Caserta, Sassari, Nuoro con 32°C, Prato, Pistoia, Latina 31°C; al Nord tra le citta’ piu’ calde ci sara’ Mantova con 30°C, Bologna, Parma, Reggio Emilia, Modena e Pavia con 29°C, 28°C anche su Torino, Milano, Bergamo. Le temperature massime risulteranno cosi’ sopra media anche di 5/7°C”.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI