Politica

Melchiorre contro De Falco: “Si è messo sotto i piedi l’ABC della politica”

San Felice a Cancello. Tensione tra due consiglieri del gruppo Ricominciare, Lello Melchiorre, manda un messaggio molto duro a Gaetano locomotiva De Falco.

Quest’ultimo sabato scorso in Municipio ha tenuto una riunione con gli altri due consiglieri del gruppo Enzo Sgambato e Francesco Fruggiero con all’ordine del giorno le elezioni provinciali.

In soldoni una riunione inutile rispetto ai gravi problemi che attanagliano il paese, la locomotiva invece di chiamare i colleghi a discutere di raccolta differenziata, delle innumerevoli perdite d’acqua, della mancanza di personale, organizza un summit per discutere di elezioni provinciali, una carica che oramai vale poco o nulla.

Melchiorre in merito all’iniziativa di De Falco ha detto ufficialmente: “Sono molto amareggiato per la riunione al comune, tenutasi sabato, su invito del consigliere comunale De Falco a cui hanno partecipato gli altri consiglieri del gruppo Ricominciare con grave discriminazione della mia persona.

La prima scorrettezza che voglio evidenziare consiste nel fatto che tale riunione si è tenuta in Municipio, sede istituzionale, e non in pizzeria, al bar o in una casa privata.

Altra scorrettezza da imputare al De Falco è quello di non aprire una discussione politica e determinare un orientamento per le prossime elezioni in provinciali nel nostro gruppo consiliare civico, ma con incontri clandestini cercare i voti per un altro candidato politico di altra lista.

De Falco si è messo sotto i piedi l’ABC della politica”.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI