Cronaca

La strage: l’identikit delle vittime. Si prega per superstite, la sciagura nei video

Castel Volturno. Potrebbe esserci l’elevata velocità dietro la strage di stamattina. Un volo di venti metri ha messo fine alla vita di tre ghanesi, tutti regolari e lavoratori, mentre un quarto sta lottando per la vita.
La polizia ha acquisito le immagini delle telecamere di sicurezza della zona per ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto all’alba di questa mattina sulla Domiziana all’altezza di localita’ Destra Volturno. I tre ghanesi deceduti sul colpo a bordo della Citroen che è finita in una scarpata avevano tutti regolari permessi di soggiorno; un quarto occupante della vettura, loro connazionale, e’ stato estratto vivo dalle lamiere, ma è ricoverato nella clinica Pineta Grande in gravi condizioni.
Chi era alla guida della vettura, ne ha perso il controllo abbattendo prima una recinzione e poi finendo nella scarpata con un volo di 20 metri. Sul corpo dei tre deceduti e’ stata disposta l’autopsia e verranno effettuati anche test tossicologici. Non e’ stato possibile eseguire, invece, i test all’unico superstite perchè+ sottoposto a terapie per salvargli la vita.

Foto Associazione vittime incidenti stradali (ASSOVIS)

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI