Attualità

Carabinieri, cambio al vertice della Compagnia di Capua

Capua. Da questa mattina il maggiore Francesco Mandia non è più il comandante della Compagnia dei carabinieri di Capua. L’ufficiale ha lasciato la caserma di via Umberto I alla volta del Salento: è stato infatti assegnato ad un altro incarico al comando provinciale di Lecce.

Mandia saluta Capua dopo quattro anni di proficuo lavoro, caratterizzato da diverse operazioni brillanti; tra le attività spiccano quelle mirate al contrasto del business degli stupefacenti esploso negli ultimi anni sia nella città di Fieramosca che nei paesi limitrofi e stroncato da diversi blitz. Impegno costante anche nelle indagini sulla trasparenza nelle amministrazioni pubbliche.

Risultati importanti sono stati ottenuti, inoltre, sul fronte del contrasto alle frodi assicurative ed ai reati predatori, molti dei quali ottenuti grazie al decisivo contributo del nucleo operativo radiomobile, diretto brillantemente dal tenente Francesco Ciardiello. Sarà proprio lui a guidare la Compagnia in attesa del cambio della guardia ufficiale: a Capua si insedierà infatti il maggiore Paolo Minutoli, reduce da una lunga esperienza al Noe e proveniente dalla Scuola Allievi di Reggio Calabria.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI