Attualità

Buona la prima per la Maddalonese

Vitulazio. Esordio vincente nella prima giornata del girone A del campionato di Promozione, con un perentorio 3 a 0, per gli uomini di mister Francesco Portone nell’ostico campo “Comunale” di Vitulazio. Partenza a ritmo elevato per i padroni di casa che, però, non riescono mai ad impensierire l’estremo difensore Cerreto, nonostante la loro velocità e abilità a sfruttare le seconde palle costringendo, in alcune circostanze, i calciatori calatini a commettere dei falli che costano ben tre cartellini gialli nella prima frazione che si conclude a reti inviolate.

 

 

Con l’inizio del secondo tempo i rosanero di mister Russo cominciano a sentire, probabilmente, le fatiche di una partenza troppo sprint accentuate dal forte caldo. Oltre a questi fattori ci pensa il mister Portone a far saltare i piani difensivi dei padroni di casa con un decisivo cambio tattico. Infatti, al 65′ sostituisce il terzino destro Pucino con l’attaccante esterno Toscano spostando basso a destra il rapido Ndyiae, fino a quel momento a centrocampo, e capitan Barletta al centro passando, difatti, dal 4-3-3 al 4-2-3-1.

 

 

Bastano pochi minuti e il giovane Angelo de Domenico sblocca il risultato con un perfetto piatto infilando la sfera nell’angolino basso, a seguito di un’azione partita proprio dai piedi del neo entrato Toscano. Il vantaggio consente ai granata di giocare in scioltezza passando al raddoppio dopo appena 10′ dopo una splendida azione corale sulla destra, con assist pregevole di Bruno di Pietro per bomber Angelo Parente che insacca senza problemi.

 

 

Lo stesso di Pietro è protagonista nell’azione che porta al rigore realizzato da Giovanni Barletta a 5′ dal termine, grazie alla sua velocità, infatti, viene steso dal terzino quando già stava assaporando la gioia del gol personale. Grande festa al fischio finale per la squadra granata seguita dal suo caldo tifo, protagonista sugli spalti dall’inizio alla fine senza interruzione. Pubblico che, con molta probabilità, sarà presente in gran numero nella prossima sfida casalinga di domenica prossima al “Cappuccini” (con un nuovo look grazie agli sforzi della famiglia Verdicchio) contro la buona compagine del Montesarchio.

 

 

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI