Cronaca

Incendiato furgone in via Elevata: arrestato Carfora

Secondo aggiornamento. Arrestato per questo raid il 47enne pregiudicato Vincenzo Carfora della famiglia dei Tinieri. Personaggio molto conosciuto. L’accusa è danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Carfora dopo le formalita’ di rito è stato portato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere dai carabinieri guidati dal maresciallo Olindo Camassa.

 

 

AGGIORNAMENTO. Siamo nella proprietà della famiglia Carfora, noti imprenditori del settore automobilistico ed immobiliare, detti i Tinieri. Qualcuno prima che il furgone andasse in fiamme aveva visto un uomo sotto la cinquantina batterci dei pugni nella zona del cofano. Poi il mezzo è stato coinvolto nell’incendio.  E’ possibile quindi che si tratti di un episodio doloso, fine a se stesso. I carabinieri stanno acquisendo informazioni.

Nel tentare di spegnere il rogo un parente acquisito dei Carfora, L.C., è rimasto ferito dallo scoppio di una gomma. E’ stato portato in ospedale ma non è una cosa seria. Sul posto sono arrivati anche i proprietari del furgone, padre e 2 figli, mercatali della zona centrale del paese. Erano visibilmente arrabbiati, evidentemente quel furgone era  fondamentale per il loro lavoro. Sono pure imparentati con i Carfora.

Una persona è stata portata in caserma

Un 47enne è stato portato da poco in caserma, si tratta di un noto pregiudicato. Vedremo se sarà accusato lui di questo raid. Prosegue l’operato dei carabinieri della locale stazione.

 

San Felice a Cancello. Rogo presso un piazzale privato di via Elevata, non lontano dal comando vigili urbani. . E’ andato in fiamme un furgone parcheggiato di proprietà di un venditore ambulante. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri ed un’ambulanza. Pare che una persona sia rimasta ferita dallo scoppio di un gomma.

I carabinieri stanno cercando di capire se l’incendio è doloso, pare che il terreno, confini o sia di proprietà di una nota famiglia di imprenditori.

 

 

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI