Attualità

Domani il corteo storico: entra nel vivo la festa dell’Assunta

Santa Maria a Vico. Domani dalle 18 il Corteo Storico che inaugurerà i festeggiamenti civili in onore di Maria Santissima Assunta, protettrice della Valle di Suessola. Noi ci saremo e cercheremo di seguire questo ed altri appuntamenti nell’ambito di questo festa.

Alla manifestazione, che partirà dalla scuola elementare in località “Messercola” (Cervino) e si snoderà lungo tutta l’Appia, parteciperanno, oltre al sindaco Andrea Pirozzi, i primi cittadini di Arienzo, Cervino, Forchia e San Felice a Cancello. Il corteo, con 220 figuranti in costumi d’epoca, oramai noto a livello regionale, si concluderà in piazza Aragona, con una sorpresa che non sveliamo per non rovinare l’attesa.

Subito dopo l’arrivo, nella Basilica dell’Assunta, quest’anno toccherà al sindaco di San Felice a Cancello, Giovanni Ferrara, il tradizionale rito dell’accensione della Lampada dell’Emigrante ed Immigrato.
I festeggiamenti proseguiranno fino al 17 agosto. Tra gli eventi in programma, vanno segnalati in particolare: l’appuntamento con l’arrivo degli oltre 15 tra gigli e carri votivi, non solo da Santa Maria a Vico ma anche dai paesi del circondario, in programma per giovedì 15, a partire dalle 12; la Santa Messa per gli ammalati, in programma sabato 17 alle 19 in piazza Aragona, alla presenza della statua della Madonna, che per l’occasione “scenderà tra i suoi fedeli”; i fuochi d’artificio sia al termine della messa degli ammalati che per sancire la chiusura dei festeggiamenti.
Il tutto sempre a testimonianza del culto della Madonna e della tradizione secolare, che la caratterizza.

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI