Cronaca

Coppia massacrata di botte all’alba, giallo sulla Provinciale

Mondragone/Francolise. Indagano i carabinieri sull’incredibile aggressione avvenuta all’alba di ieri nel tratto della Strada Provinciale che conduce a Mondragone. All’altezza di Sant’Andrea del Pizzone, infatti, una coppia è stata massacrata di botte. Le vittime dell’aggressione sono L.M., 31 anni, e S.C., 24 anni: per fortuna nessuno dei due è mai stato in pericolo di vita ma i danni riportati sono stati comunque rilevanti.

L’uomo è stato ricoverato al pronto soccorso della clinica Pineta Grande di Castel Volturno con un trauma cranico importante, la giovane con segni di percosse sul volto. Stando a quanto emerso dalla ricostruzione dei militari della Compagnia di Mondragone sono stati affrontati e colpiti più volte al volto con un oggetto contundente da un uomo.

L’aggressione è avvenuta nei pressi di un autolavaggio, ma le forze dell’ordine sarebbero già sulle tracce del responsabile: dalle testimonianze sono emersi infatti elementi utili all’individuazione dell’assalitore, persona vicina a una delle due vittime.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI