Cronaca

Trentenne dà di matto e picchia il 118: testata all’operatore, pugno all’infermiera

San Nicola la Strada/Marcianise. Una testata all’operatore, un pugno all’infermiera. Bagarre questo pomeriggio in via Patturelli a San Nicola la Strada. Un ragazzo di 30 anni, ha perso letteralmente la testa aggredendo il personale del 118 di Marcianise giunto sul posto dopo una segnalazione. L’aggressione è scattata appena il ragazzo è giunto al Moscati di Aversa.

Già in precedenza il giovane era andato in escandescenza e per questo motivo gli operatori del servizio di emergenza stavano provando a calmarlo per condurlo in ospedale.

Al momento dell’arrivo al pronto soccorso però il 30enne ha avuto una folle reazione assestando prima una testata all’operatore del 118 e poi un pugno nello stomaco all’infermiera; per fortuna hanno riportato ferite lievi. Il 30enne è stato trattenuto all’ospedale di Aversa: la sua posizione è al vaglio degli investigatori.

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI