Attualità

Cancello Scalo sotto la scure di una baby gang: vandalizzano, spaccano tutto e sporcano. L’appello al prefetto

San Felice a Cancello. Guardate lo scenario di questa mattina, all’alba, di piazza Castra Marcelli. Un crocchio di extracomunitari ad attendere i caporali che li devono caricare e portare nelle campagne e tutto attorno immondizia, pure le macchine ci passano sopra.

Gli extracomunitari sono però solo una parte marginale delle foto, ci sono capitati per caso, il soggetto è l’immondizia, sono le scorie dell’ennesima notte brava.

Purtroppo, già da un po’, la frazione nelle ore notturne è in balia delle baby gang locali. Una in particolare composta da una dozzina di ragazzi, alcuni figli di pregiudicati della parte centrale del paese. Di sera tardi prendono possesso della villetta, ci entrano persino con la macchina 50, basta guardare le foto che alleghiamo.

Spaccano tutto, rompono le tabelle, distruggono i cestini. Se qualcuno protesta di notte lo vanno pure a bussare e lanciano pietre sulle serrande. Una situazione davvero difficile, la gente è esausta e nelle prossime ore si dovrebbe tenere anche un vertice tra alcuni cittadini. La gente farà un appello al prefetto, chiede aiuto perché si è arrivati al limite.

Ecco cosa scrive un nostro lettore

 

il degrado in cui versa Cancello Scalo, frazione del Comune di San Felice a Cancello, non fa altro che peggiorare. Piazza Castra Marcelli è l’esempio lampante di quanto scritto precedentemente: una piazza che un tempo era punto di ritrovo per tutti gli abitanti della zona si ritrova oggi ad essere abbandonata a sé stessa. Di mattina si è soliti osservare diversi extracomunitari dormire sulle panchine, gli stessi che poi, nel pomeriggio, si servono del parco per trasformarlo in punto di ristoro, lasciando spesso rifiuti in giro. Ciò che accade di sera, o meglio, di notte va al di là di ogni immaginazione: la piazza si trasforma in terra di nessuno e diventa teatro di urla, schiamazzi e atti vandalici che si protraggono fino a notte inoltrata. Tutto ciò nel totale disinteresse delle autorità, è estremamente raro, infatti, vedere una pattuglia delle Forze dell’Ordine in giro per il paese e di conseguenza viene legittimata qualsiasi azione verificatasi in zona, dato che i protagonisti di questi spiacevoli eventi continuano incontrastati.

Cancello Scalo non è certo nuova a cose di questo tipo; basta digitare qualche parola chiave sul web per ritrovarsi di fronte a notizie di cronaca che riportano di atti vandalici che da sempre rendono impossibile qualunque tentativo di abbellire la zona: vasi rotti, sculture e monumenti distrutti, piante divelte, giostre danneggiate in modo tale da essere inutilizzabili dai più piccoli. È un quadro desolante che deve far riflettere e smuovere le coscienze di abitanti e autorità, con la speranza di vedere le cose cambiare con la nuova amministrazione. E’ ora di ristabilire maggiori controlli sul territorio per cercare di porre fine a questa lenta e inesorabile discesa nell’inciviltà.

GUARDA LE FOTO

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI