Cronaca

Tragedia in carcere, 38enne trovato senza vita

Santa Maria Capua Vetere. A dare l’allarme sono stati i compagni di cella. Non rispondeva alle sollecitazioni e coloro che condividevano con lui la stanza hanno immediatamente capito che qualcosa di grave era accaduto. Se ne è andato via probabilmente per un malore Angelo S., il 38enne originario della zona di Caivano, trovato morto questa mattina all’interno della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

L’uomo era detenuto in quanto accusato di reati predatori (rapine nello specifico) commesse sul territorio di Caserta. Questa mattina alle 8 la tragica scoperta: immediati sono scattati i soccorsi dopo l’allarme dei compagni di cella, ma nè il personale della struttura carceraria nè il servizio d’emergenza sono riusciti a salvargli la vita.

Nelle prossime ore la salma del 38enne dovrebbe essere restituita ai familiari per l’addio nella sua città natale.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI