Cronaca

Choc nel casertano: risucchiata dall’imballatrice, donna rischia di perdere le gambe

Prata Sannita. Grave incidente quello accaduto nella mattinata di ieri in un’azienda di Prata Sannita, nel Matese. Un’anziana è stata risuccchiata dalla macchina imballatrice del foraggio, restando incastrata tra i rulli della macchina.

 

A prestarle il primo soccorso, il figlio, maresciallo dei Carabinieri che ha, immediatamente, allertato i sanitari del 118. La donna è stata trasportata presso l’ospedale di Piedimonte Matese e poi trasferita al Cardarelli di Napoli, nel reparto di chirurgia vascolare. Le gambe della donna hanno subito diverse lesioni e fratture e forse si renderà necessaria l’amputazione di entrambi gli arti inferiori.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI