Cronaca

Bimba di 6 anni azzannata da un cane: è in gravi condizioni

Arzano. Choc ad Arzano, in provincia di Napoli, dove una bambina di appena 6 anni è stata azzannata da un cane. Il morso le ha provocato delle gravi ferite al braccio destro e importanti lesioni tendinee. Per questo motivo si è reso necessario un primo intervento chirurgico.

 

Le lacerazioni profonde all’arto destro hanno provocato emorragie e gravi lesioni per cui potrebbe essere necessario ricoverarla successivamente per la terapia in camera iperbarica. Al momento sono ancora in corso le attività chirurgiche dopo le quali i sanitari stabiliranno la prognosi della piccola paziente. Nelle prossime ore la bambina di Arzano sarà sottoposta ad altre operazioni per stabilizzare le sue condizioni e fornire la prognosi. Al momento non sia hanno notizie sul motivo per cui il cane ha attaccato la piccola.

 

Aggredito un altro bambino

Lo scorso mese un altro bambino aveva subito lo stesso attacco da parte di un cane a Mondragone. Il piccolo fu ricoverato al Santobono di Napoli. Stando alla prima ricostruzione, l’animale avrebbe aggredito il piccolo mordendo in diverse parti del corpo.

I colpi più preoccupanti sono stati quelli inferti alla testa. Dopo aver allontanato il cane, c’è stata la corsa disperata all’ospedale. Il piccolo è stato accompagnato d’urgenza al pronto soccorso del Santobono di Napoli ed è stato immediatamente trasferito in Chirurgia per un intervento.

 

 

 

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI