Maddaloni

Dalla Valle all’Europa, la lettera di Maria Letizia

Lettera aperta di Maria Letizia, Fratelli d’Italia, ai cittadini di Maddaloni e della Valle di Suessola in vista delle Elezioni Europee

Cari concittadini maddalonesi, cari cittadini della valle di Suessola,

Il 26 maggio 2019 dalle ore 7,00 alle ore 23,00, quindi in una sola giornata, come milioni di europei che vivono nel vecchio continente,  anche noi della ubertosa provincia di Terra di Lavoro, saremo chiamati a votare i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo. Vista dalla nostra provincia del sud Italia, l’Europa, intesa come istituzione, appare lontana dai reali e quotidiani bisogni dei cittadini.  Appesantita da una elefantiaca burocrazia, talvolta essa si trasforma in un vero e proprio nemico di tutto quel mondo che ruota intorno al made in Italy.  Non passa settimana senza che i burocrati di Bruxelles si inventino provvedimenti che complicano e penalizzano la qualità della vita di cittadini ed imprese italiane e meridionali in particolare. Basti pensare ai nostri rinomati prodotti agricoli, sempre nel mirino di chi, evidentemente, non vuole un comparto forte, competitivo e di qualità ma punta solo a contaminare i mercati interni con merci di importazione, talvolta di dubbia provenienza e di bassa qualità. Eppure, se non fosse per chi quotidianamente si impegna a penalizzarci, l’Europa, come nell’ambizioso disegno voluto dai padri fondatori, conserva intatte enormi potenzialità che oggi, a causa di una politica elitaria e lobbistica, appare distante anni luce delle reali esigenze dei cittadini che la compongono, a partire dalla tutela comune dei confini europei con un unico esercito a difenderli. 

 

Oggi noi sappiamo cosa non va in Europa ma sappiamo anche quali e quante possibilità l’Europa può esprimere, a patto che si realizzino i cambiamenti che noi auspichiamo e per i quali io, se mi aiuterete a farlo, unitamente agli altri rappresentanti di Fratelli d’Italia, mi batterò.  Certo, per le dimensioni del collegio Italia Meridionale, la sfida appare ardua, ma sono convinta che tutti insieme, unendo le nostre forze, la nostra speranza, la nostra Fede, il nostro entusiasmo e la nostra determinazione, possiamo farcela! Lo strumento per realizzare l’impresa e poter eleggere una cittadina di Maddaloni che sia rappresentativa dell’intera Valle di Suessola, che rispetto ai predoni che vedete transitare solo in occasione delle tornate elettorali, è stata, è, e sarà sempre presente sul territorio, è il vostro voto!  Cosa voglio fare se mi sosterrete. Con l’aiuto di Giorgia Meloni vorrei realizzare la parte del programma elettorale di Fratelli d’Italia che riguarda in primis il Sud.  Inutile girarci intorno: se riparte il meridione, riparte l’Italia e con le enormi possibilità dei fondi europei si può fare. Garantirò il massimo impegno nel recupero della dignità della persona attraverso l’unico strumento idoneo: il LAVORO!  Mi batterò quotidianamente per garantire i migliori strumenti utili ad aumentare gli standard di sicurezza nelle case, nelle strade e sui posti di lavoro. Sarà necessario impegnarsi al massimo sul fronte immigrazione. Il nostro territorio patisce più di altri le problematiche derivanti dall’immigrazione clandestina fuori controllo che ha devastato uno dei settori trainanti della nostra economia: l’agricoltura. Ora è più che mai necessario regolare i flussi e procedere con i rimpatri di tutti coloro che non hanno diritto a restare in Italia. Se mi sosterrete in questa battaglia voglio che sappiate prima di chiunque altro, che rinuncerò allo stipendio di europarlamentare. E’ mia intenzione creare un fondo da utilizzare a sostegno di chi è affetto da disabilità e per promuovere e sostenere i giovani e le piccole imprese del territorio. Carissimi tutti, chi vi scrive è parte integrante del nostro territorio.  Qui ho scelto di vivere con la mia famiglia e qui esercito la professione di medico, un impegno che come sapete, svolgo con quotidiana passione. Mi conoscete e sapete che i vostri bisogni, le problematiche che vivete nel quotidiano, la speranza e le aspettative future, mi sono note perché le vivo da sempre in mezzo a voi.  Perciò, il prossimo 26 Maggio, vi chiedo di votare con il cuore Fratelli d’Italia e di scrivere Maria Letizia sulla scheda elettorale.

Vi abbraccio tutti,                                                                                                                                                                                                                                        Dott.ssa Maria Letizia

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI