Caserta

Stramazza in strada dopo mix fatale, arrivano i carabinieri per bloccarlo

Caserta. Una notte di sballo ed esagerazioni finita all’ospedale dopo l’intervento dei carabinieri. Paura nella notte in via Trento, a Caserta. Un ragazzo di 21 anni si è sentito infatti male dopo un mix fatale: il giovane, in precedenza, aveva già alzato il gomito, ma l’alcol non sarebbe l’unico fattore a scatenare il malore. I medici temono che il 21enne abbia assunto anche stupefacenti, ma soltanto gli esami tossicologici potranno avvalorare questa tesi.

All’arrivo del servizio di emergenza il ragazzo era riverso sull’asfalto privo di sensi e si è temuto il peggio. Poco dopo si è ripreso, pur mostrando atteggiamenti aggressivi. Per questo motivo sul posto sono giunti due equipaggi dei carabinieri della Compagnia di Caserta. I militari dell’Arma lo hanno bloccato e riportato alla calma in attesa del trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano dove è stato sottoposto agli accertamenti del caso.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI