Cronaca

Morto a 29 anni dopo operazione per dimagrimento, decisa autopsia. Lascia bimba di 6 mesi

Crispano. E’ stata disposta l’autopsia sulla salma di Raffaele Arcella, il 29enne di Crispano morto dopo un’operazione al Secondo Policlinico di Napoli. Il giovane padre di famiglia era stato sottoposto ad un intervento di bypass gastrisco per perdere peso: ancora da chiarire le cause che l’hanno portato al decesso.

I familiari hanno presentato denuncia alle forze dell’ordine e il magistrato ha disposto il sequestro della cartella clinica e l’esame autoptico sulla salma di Raffaele. Sposato, il 29enne lascia una bimba di appena 6 mesi e un grande vuoto in tutti coloro che l’hanno conosciuto.

Tantissimi lo stanno ricordano sui social con messaggi affettuosi in attesa del rito funebre: “Eri un ragazzo d’ oro Raffaele Arcella…buono come pochi non conoscevi cattiveria..quello che è successo mi ha sconvolto,ha sconvolto tutti….che la terra ti sia lieve cugino mio e da lassù da la forza ai tuoi familiari di superare tutto ciò….sarai sempre nei nostri cuori”; “Ciao Raffaele!!! Adesso corri felice , dove non ci sono occhi addosso, o dita puntate , per la cattiveria delle persone che ci fanno sentire sempre inferiori !!! Senza sapere quante lotte e battaglie hai fatto da sempre x seguire il tuo sogno !! E non essere più giudicato !!! Non era quello che tu volevi,xò il destino ha deciso x te ,Ora da lassù proteggi tutti i tuoi cari ,e dai tanta forza a tua mamma !!!! Resterai sempre nel miei pensieri e nel mio cuore ( riposa in pace )”

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI