Caserta

Furti nel Casertano, scatta il blitz: 8 arresti. Recuperata refurtiva

Caserta. Sgominata a Napoli la banda della ‘spaccata’, la tecnica che utilizza auto come ariete per sfondare saracinesche o infissi in vetro dei negozi da assaltare.

 

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli per furto aggravato. I destinatari sono 8 persone accusate di numerosi furti ai danni di negozi di abbigliamento di lusso e tabaccai. I colpi sono stati messi a segno tra il luglio 2017 e il gennaio 2018 tra Napoli e Caserta.

 

Fondamentali per le indagini, svolte dai militari dell’Arma e coordinate dalla Procura della repubblica di Napoli, sono state le denunce delle vittime, L’analisi delle immagini estratte dai sistemi di sorveglianza e l’attività tecnica. Durante gli accertamenti alcuni membri del sodalizio criminale vennero arrestati in flagranza, il 19 marzo 2018, dopo un furto in un negozio di abbigliamento a Qualiano; i militari recuperarono la refurtiva di 30mila euro.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI