Cronaca

Pullman del Cortese: quello andato in fiamme è uno dei mezzi di punta della flotta ‘Mataluna Viaggi’ (LA SCHEDA)

Aggiornamento. Stamani avrebbero dovuto visitare la galleria degli Uffizi, invece gli studenti del Liceo Cortese, rientrati rocambolescamente a Maddaloni, dopo tutto quello che avevano passato, si saranno svegliati nelle rispettive abitazioni più tardi, soprattutto quelli che hanno rischiato la vita.

Nonostante tutto questo oggi a scuola sono stati segnati come assenti. Questa cosa non è affatto piaciuta a molti genitori, dopo il danno anche la beffa: si poteva evitare perché erano super giustificati. Alcuni ci hanno segnalato la cosa.

 

Maddaloni/Caserta. Il giorno dopo è quello della riflessione per il Liceo Cortese catapultato in una vicenda pazzesca e grottesca. Ci aspettiamo da parte della preside Daniela Tagliafierro una presa di posizione decisa e lumi anche su come saranno gestiti i rimborsi.

 

I primi ad accorgersi dell’incendio sono stati gli occupanti del pullman che seguiva quello stava prendendo fuoco. Le professoresse che erano davanti hanno detto al loro autista di avvertire il collega e di far scendere i ragazzi.

Da quel momento in poi le operazioni di soccorso e di recupero dei liceali sono state effettuate con grande prontezza e con il supporto delle forze dell’ordine.

 

Irizar New Century

 

Dopo le sostituzioni di ben due pullman che avevano ritardato la partenza di diverse ore, ad andare a fuoco è stato il pullman più nuovo, uno di quelli che si trova pure nella copertina del sito Internet della Mataluna Viaggi di Caserta.

Si tratta dell’ Irizar New Century, un bus gran turismo molto utilizzato in Italia, non proprio un ferrovecchio, anzi nelle guide specializzate è ben recensito (CLICCA QUI PER VEDERE LE SUE CARATTERISTICHE E PER LA FOTO).

 

Le caratteristiche del motore

 

A muovere l’Irizar New Century Euro VI pensa il sei cilindri Scania da 12,7 litri qui tarato a 410 cavalli per una coppia massima di 214 chilogrammetri. Un motore di carattere che sembra preferire la forchetta tra i 1.000 e i 1.450 giri

 

Il giallo dell’autista

 

Ieri mattina poi durante le operazioni di sostituzione sono cambiati pure gli autisti, uno sicuro non si è visto più ed è stato sostituito da un altro più giovane.

C’è stata davvero una gran confusione, soprattutto dopo il primo imprevisto delle gomme del bus da 75 posti.

L’azienda casertana era disponibile anche a dare la possibilità alla scuola di allungare la permanenza a Firenze fino a domenica, avrebbero provveduto loro. Ma invece si è preferito tornare tutti a casa.

 

La Mataluna Viaggi nel settore dei trasporti scolastici è una di quelle più utilizzate, anche altri istituti della provincia si rivolgono a loro, non è detto che quanto è accaduto sia stato causato dall’usura del mezzo, dato che era quello più nuovo.

 

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI