Agro Aversano

Un chilo e mezzo di droga in casa, c’è la sentenza

Casal di Principe. Il tribunale di Napoli Nord ha emesso il suo verdetto. Nicola Baldascino, 42 anni, di Casal di Principe è stato condannato a 2 anni di reclusione per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 6 giugno scorso l’uomo venne fermato in seguito a un blitz antidroga dei carabinieri del nucleo investigativo di Caserta.

Nel corso di un’operazione i militari trovarono nel suo appartamento un chilo e mezzo di hashish e 300 grammi di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione. Baldascino, un insospettabile per le forze dell’ordine, venne tratto in arresto e condotto in carcere a Santa Maria Capua Vetere.

Il gip del tribunale di Napoli Nord convalidò il fermo nei suoi confronti ma lo rimise immediatamente in libertà. Ora per lui è arrivato il verdetto di primo grado: il pm aveva chiesto 3 anni.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI