Agro Aversano

Straniero entra in pizzeria e dà di matto: aggrediti titolare, dipendenti e due carabinieri. Finisce in manette

Casal di Principe. Si è conclusa con l’arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale la serata di follia di Osarobo Naosa, 27 anni, di nazionalità nigeriana. Il giovane straniero ha creato il panico all’interno della pizzeria Exclusive, locale molto quotato nella zona e situato lungo corso Umberto I a Casal di Principe.

Il 27enne è entrato nel ristorante in evidente stato di alterazione dovuto all’abuso di alcol: una condizione non certo ideale per instaurare un dialogo con lui. I dipendenti della pizzeria hanno provato a evitare il peggio allontanandolo dal locale; per tutta risposta il giovane ha aggredito prima i due addetti e poi il titolare dell’attività, Armando Iaiunese che a quel punto si è visto costretto a chiamare le forze dell’ordine.

Sul posto è giunto un equipaggio del nucleo radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, guidata dal capitano Luca Iannotti. Nemmeno la vista dei militari è riuscita però a calmare il nigeriano che, sotto l’effetto di una sbronza epocale, ha colpito anche i due carabinieri, originari di Marcianise, alla mano ed al piede. Per fortuna nessuno dei cinque aggrediti dal 27enne ha riportato ferite tali da rendere necessario il trasporto in ospedale. Dopo l’ultima sfuriata il 27enne è stato immobilizzato e tratto in arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI