Cronaca

Gita ‘fantozziana’, in fiamme sul’A1 il pullman del Liceo Cortese. Da stamani bersagliati dalla iella…

Maddaloni/Valle di Suessola. Una vera e propria gita fantozziana quella degli alunni del Liceo Cortese. Dopo tutto quello che è accaduto da stamani all’alba che potete leggere nei nostri aggiornamenti, ora si è toccato il fondo.

Il pullman della nota ditta casertana ha preso fuoco nella parte posteriore all’altezza di Roma, non lontano dall’autogrill. Ragazzi e prof dopo che l’autista ha accostato nella corsia di emergenza, sono stati costretti ad evacuare. Sul posto i pompieri che hanno domato le fiamme. Ma la gita è rovinata, i bagagli sono stati tutti bruciati.

Un vero inferno, tanta la preoccupazione dei genitori attaccati al telefono. Tutti in autostrada in attesa di un altro pullman. Forse la gita rischia di essere annullata. Pare che i genitori stiano già partendo.

VI AGGIORNEREMO POI. (GUARDA I VIDEO, LO STUPORE DEGLI ALTRI STUDENTI SULL’ALTRO PULLMAN)

 

Maddaloni. Aggiornamento

L’odissea sembra non finire. Il pullman che avrebbe dovuto portare i ragazzi in gita è fermo al Mc Donald’s perché uno dei liceali sarebbe rimasto in piedi all’interno del mezzo. Si attende una altro pullman.

La vicenda

“Con quelle gomme così non andate da nessuna parte”. Tensione questa mattina alla partenza per la gita di tre giorni a Firenze delle classi terze del liceo scientifico Nino Cortese di Maddaloni. La partenza, prevista inizialmente alle 6 del mattino, è stata ritardata in quanto i genitori hanno bloccato un autobus. Secondo le loro rimostranze il veicolo aveva pneumatici in condizioni pessime. Ne è nata una vivace discussione interrotta solo dall’arrivo di una volante della polizia, chiamata dagli stessi genitori. Gli agenti hanno effettuato i dovuti controlli e l’autista è stato invitato a recarsi dal gomista per una revisione con riparazione “last minute” dei quattro pneumatici (uno in particolare era contestato dai genitori).

 resta aggiornato sulla tua citta’

Se vuoi ricevere le nostre news via whatsapp basta cliccare sul pulsante sotto salvare il numero ed indicare la città  REGISTRATI