Caserta

Alcol nel cuore della movida, giovane esanime: corsa in ospedale. FOTO

di  Redazione  -  9 Marzo 2019

AGGIORNAMENTO. Il ragazzo è stato trasportato in ospedale, si tratta di un 17enne Francesco C.

Procede la polizia. Qualche dubbio solo sull’eventuale lite, vista la zona piena di locali che vendono alcolici. Probabilmente è stato solo un malore…

 

Caserta. Non c’è sabato senza violenza e stavolta due giovani hanno deciso di anticipare i tempi dandosele di santa ragione prima ancora della mezzanotte. Ad avere la peggio è stato un ragazzo di circa 20 anni che in questo momento sta per arrivare a bordo di un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Il giovane ha avuto la peggio dopo una lite avuta con un coetaneo ed è rimasto per diversi minuti sull’asfalto di via Roma, all’incrocio con via Vico, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Testimoni riferiscono riferiscono che era privo di sensi, ma a quanto pare più che per una sbronza colossale che per le conseguenze dell’aggressione.

Il ragazzo era visibilmente ubriaco e ciò avrebbe velocizzato l’arrivo dei soccorsi, richiamati da alcuni presenti preoccupati per le sue condizioni. Sul posto la polizia.

.